Agriturismi a Caserta e cosa vedere a Caserta

Agriturismi a Caserta e cosa vedere a Caserta
Idee di Viaggio Caserta

Cosa fare a Caserta e provincia, dove mangiare a Caserta e provincia, agriturismi a Caserta

La meta delle vacanze per i turisti italiani e stranieri è sempre più spesso legata al mondo dell’agriturismo. Gli agriturismi a Caserta offrono la possibilità di mangiare ottimo cibo a Km0 e stare a contatto con la natura.

In Campania, quindi, sono innumerevoli le bellezze naturalistiche, i borghi caratteristici e le metropoli famose in tutto il mondo.

Una di esse è senz’altro Caserta, che offre al visitatore diversi luoghi di interesse di alta importanza storica.

Senz’altro, Il simbolo della città è la reggia di Caserta, uno dei monumenti più belli d’Italia. E’ una sfarzosa ed elegante residenza reale voluta da Re Carlo di Borbone. E’ stata progettata dal celebre architetto e ingegnere Luigi Vanvitelli. Incantevoli le stanze principali degli appartamenti storici (1200 stanze). Il parco è lungo 3km, con i giardini inglesi e le numerose fontane e statue fino alla grande cascata.

Il Belvedere di San Leucio è un complesso monumentale sede anche del “Museo della Seta”. E’ stato costruito in memoria della fabbrica che produceva seta di altissima qualità. Tra i “clienti”, Vaticano, Casa Bianca, Palazzo del Quirinale e Buckingham Palace.

Casertavecchia è un piccolo e suggestivo borgo di stampo medievale. Si trova a circa 10 Km dal centro città di Caserta. Nei vicoli si intravedono piccole botteghe artigiane e ristoranti con cucina tipica. E’ possibile visitare il Duomo con il Campanile, i resti del Castello e il Complesso monumentale dell’Annunziata.

Un’altra chicca è l’Acquedotto Carolino, o di Vanvitelli, capolavoro di ingegneria idraulica. Trasporta l’acqua per 38 Km, dalle falde del Monte Taburno a Caserta. Sicuramente i “Ponti della Valle” rappresentano l’elemento più bello e scenografico dell’intero condotto. Si innalzano con una struttura in tufo a tre ordini di arcate. Poggiano su oltre quaranta piloni a pianta quadrata.

Soggiornando in agriturismi a Caserta

Si è vicini a luoghi di interesse e bellezze naturalistiche. Inoltre, è possibile svolgere le attività proposte che variano tra una stagione e l’altra.

Alcune sono vendemmia, produzione di olio, orto biologico, conserve prodotte dagli agriturismi a Caserta e provincia. In alcuni agriturismi a Caserta e provincia è possibile fare una visita delle cantine o una degustazione dell’olio e del vino. Per gli amanti del relax, numerose sono le passeggiate che si possono fare, sia libere sia naturalistiche.

Fare una vacanza in agriturismo a Caserta significa, dunque, mangiare bene, soggiornare a contatto con la natura e vedere posti incantevoli.