Festa Medievale La Giostra a Castello del Matese (CE)

Festa Medievale La Giostra a Castello del Matese (CE)
Idee di Viaggio Caserta

Soggiornare nei migliori agriturismi di Caserta e provincia

Partecipare a eventi come la Giostra di Castello del Matese. E’ una festa medievale che si svolge in provincia di Caserta. Ha per protagonisti dame e cavalieri, nobili e popolani, mercanti, frati e vagabondi, musiche, banchetti, danze e giochi. Si tiene da più di venti anni a Castello del Matese il primo weekend di Agosto.

La Festa è incentrata su un episodio del 1460, in cui è avvenuta la strenua difesa contro l’assalto dei baroni ribelli. Il Castello era la rocca alta di Piedimonte Matese, fedele a Ferdinando I d’Aragona. La “Giostra” è ormai uno degli appuntamenti culturali più attesi di tutta la provincia. Negli agriturismi di Caserta e provincia si può soggiornare per l’evento.

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Cluvia con un programma fitto di appuntamenti. Partecipano le tre contrade con quasi la metà della popolazione coinvolta nell’organizzazione della festa. La cerimonia d’apertura avviene il venerdì sera. La contrada vincitrice uscente riconsegna il gonfalone del Castello e affigge la mattonella con i propri colori sul muro del palco cittadino.

Durante la festa ci si può imbattere nei cavalieri delle contrade mentre galoppano o trottano in sella ai loro cavalli. Dal punto di vista enogastronomico, ogni contrada prepara il proprio menù, con piatti tipici matesini e ricette d’antichi sapori. La serata si conclude, dopo il passaggio del corteo medievale, con uno spettacolo offerto dagli sbandieratori e dagli armigeri,. Segue il tanto atteso torneo tra le tre contrade del Cavallo, del Platano e della Torre.

Tra gli appuntamenti da non perdere

Ci sono il Banchetto delle Contrade, che si svolge nelle piazzette più nascoste di Castello. Poi c’è il Cerimoniale che prelude la Giostra con il Corteo storico accompagnato dagli sbandieratori. E ancora il Bando della Giostra, la Riconsegna dello stendardo da parte della contrada detentrice, la Ronda, l’accensione delle Torce e il Palio.

Per richiamare ancor di più il clima medievale è nata l’operazione di cambio degli euro in Tarì. E’ una moneta medievale utilizzata in tutto il Mediterraneo e diventa, durante tutta la Manifestazione, la “moneta corrente”. Può essere spesa presso gli stand e qualsiasi attività commerciale del comune con cambio da effettuare presso banco del “Monte dei Pegni”.

I visitatori possono avventurarsi lungo il percorso dell’antica mulattiera. Quindi attraversano il centro storico e giungono in prossimità delle torri e delle antiche mura. Da questi ci si può affacciare e godere della vista delle campagne, dei giardini e delle case sparse sul territorio della contrada Platano. Alzando lo sguardo si ammirano i verdi monti del Matese. Numerosi sono gli agriturismi di Caserta e provincia in cui soggiornare per partecipare all’evento.

La festa medievale “La Giostra” è organizzata dall’Associazione Culturale Cluvia. Il grande successo della manifestazione è dovuto soprattutto alla straordinaria partecipazione della popolazione.

Info sul sito ufficiale