Festival Dell’Oriente a Napoli

Festival Dell’Oriente a Napoli
Idee di Viaggio Napoli

La Mostra d’Oltremare ospita il Festival dell’Oriente e si può soggiornare negli agriturismi di Napoli e provincia per partecipare all’evento.

Si possono gustare prodotti tipici negli agriturismi di Napoli e provincia  E al Festival d’Oriente si può esplorare l’universo orientale. L’evento si svolge in Piazzale Tecchio a Napoli.

Inoltre, ci sono mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica. I visitatori sono invitati a partecipare a cerimonie tradizionali, spettacoli folkloristici, concerti, danze e arti marziali.

Tutte queste attività, dunque, si alternano nelle numerose aree tematiche dedicate ai vari paesi. Gli show, gli incontri, i seminari e le esibizioni producono un avvincente percorso sensoriale,

A Napoli, quindi, i visitatori possono interagire e sperimentare gratuitamente decine di terapie tradizionali. Essi sono invitati a visitare il settore dedicato alla salute e al benessere. I padiglioni dedicati alle terapie olistiche, alle discipline bionaturali, allo yoga, alla meditazione sono tanti .

Per gli appassionati, ci sono anche spazio vegano, reiki, massaggi, shiatsu, tuina, bio musica, rebirthing, integrazione posturale.

I numerosi eventi previsti spaziano attraverso vari generi. Ad esempio, si può assistere al concerto di tamburi giapponesi dei “MASA DAIKO”, uno dei gruppi più famosi ed ambiti al mondo.

Oppure, c’è la suggestiva danza del leone, spettacolo della tradizione cinese. E ancora, il gruppo “Khukh Mongol” propone un vasto repertorio di musica strumentale tradizionale, canti e danze della Mongolia.

La “Korean Music Management” propone la coloratissima e suggestiva danza tradizionale Coreana. Il mago illusionista Giapponese Keiichi Iwasaki propone trucchi strabilianti.

La cultura Nipponica vive anche nella pittura Suiboku-Ga, eseguita con inchiostro di china su fogli di carta di riso.

Importante elemento della cultura e del folklore della Mongolia, l’arte del contorsionismo è tanto complessa quanto spettacolare.

E così, l’Oriente di India, Cina, Giappone, Thailandia, Corea del Sud, Indonesia, Malesia, Vietnam, Bangladesh, Mongolia, Nepal, Rajasthan, Sri Lanka, Birmania, Tibet rivive nel Festival dell’Oriente.

Info evento