Fiera Del Crocifisso Ritrovato a Salerno

Fiera Del Crocifisso Ritrovato a Salerno
Idee di Viaggio Salerno

La Fiera del Crocifisso Ritrovato è organizzata dalla Bottega San Lazzaro, con il Comune di Salerno e diversi partner istituzionali e privati.

La kermesse medioevale allieta migliaia di partecipanti celebrando la Salerno longobarda e la tradizione locale. Il centro storico salernitano si anima di spettacoli, performance, bancarelle e figuranti che riportano i visitatori nel Medioevo. La Manifestazione prende il nome dall’antica fiera istituita nel Medioevo che richiamava in città mercanti da tutto il centro-sud.

Tra vicoli, piazze ed edifici della storia di Salerno, la manifestazione ripropone i commerci e l’artigianato che resero famosa la città e interessa diversi siti del centro storico interessati, con la partecipazione di centinaia di artisti di strada, figuranti e interpreti di questo viaggio nel tempo, allestimenti storici in abiti d’epoca e riproposizione di antichi mestieri, numerosi stand con piante, fiori ed essenze, menestrelli, saltimbanchi, giocolieri, trampolieri, mangiafuoco, giullari, cantastorie, statue viventi. La manifestazione farà rivivere le atmosfere, le botteghe, gli spettacoli, le giostre e la vita quotidiana del Medioevo, proponendo un vero e proprio tuffo nel passato con i mercati medievali.

La manifestazione, ideata da Peppe Natella, ha fatto registrare numeri da record in termini di presenze, grazie alla sua storia e alla sua magia.
Tra le novità, i giochi del Medioevo e le ricostruzioni accurate in legno dei giochi che si facevano intorno all’anno mille, in Largo Abate Conforti. In piazza Alfano I, inoltre, c’è l’Accampamento degli Arcieri con esibizioni di tiro con l’arco, banco dell’arcaio e del falegname e prova di tiro per i più piccoli a cura degli Arcieri di Roberto il Guiscardo. Il Crocifisso Ritrovato, infine, ha voluto ospitare il gruppo di rievocazioni storiche “Militia Bartholomei” che ha il suo quartiere generale a Camerino, un paese fortemente danneggiato dal sisma come la vicina Amatrice. Un modo per dare loro la possibilità di continuare una storica tradizione, esibendosi a Salerno dove allestiranno, in piazza Sant’Agostino, un accampamento militare e simuleranno scene di guerriglia medievale, con armature e abbigliamento del tempo.

Info evento

Agriturismi Salerno e provincia