PulciNellaMente a Sant’Arpino (CE)

PulciNellaMente a Sant’Arpino (CE)
Idee di Viaggio Caserta

PulciNellaMente è una Rassegna Nazionale di Teatro-Scuola che si svolge a Sant’Arpino, in provincia di Caserta. I luoghi della manifestazione sono il Cine Teatro Lendi e il Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” in Piazza Umberto I°.

L’Associazione “Il Colibrì”, nata nel 1998 da un’idea dei soci fondatori Anna Marchesiello, Antonio Iavazzo, Carmela Barbato ed Elpidio Iorio, promuove e organizza, in collaborazione con il Comune di Sant’Arpino e l’Unione dei Comuni Atellani, vari Comuni della provincia di Caserta e Napoli, Ministero della Pubblica Istruzione, Provincia di Caserta, Regione Campania, Provveditorato agli Studi di Caserta, Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, E.T.I. ed altri Enti Pubblici e Privati, la prestigiosa Rassegna Nazionale di Teatro-Scuola “PulciNellaMente”.
Questo evento è considerato da molti come uno degli appuntamenti culturali più importanti e prestigiosi della Campania e di tutto il territorio nazionale e richiama ogni anno l’attenzione massiccia dei mass media e la partecipazione prestigiosa di grandi firme dello spettacolo e della cultura: attori, registi, operatori dello spettacolo, artisti, soggetti istituzionali.
Ad esempio, il Premio Nobel Dario Fo, che ha personalmente disegnato il logo dell’edizione 2003 e che è stato insignito del titolo di “Ambasciatore delle Fabule Atellanae” nel Mondo; il Maestro Lele Luzzati, autore del logo 2004; l’attrice Isa Danieli, testimonial 2004; il filosofo Aldo Masullo; lo scienziato Vittorio Silvestrini; il Maestro Renato Carpentieri; il Regista Ninì Grassia; lo scrittore e drammaturgo Manlio Santanelli; gli attori ed artisti Renato Carpentieri, Patrizio Rispo, Giacomo Rizzo, Enzo Cannavale, Jacopo Fo, Nino D’Angelo, Giorgio Albertazzi, Toni Servillo, Enzo Moscato, Michele Placido, Valdimir Luxuria, Maurizio Scaparro.

PulciNellaMente rappresenta un evento di grande impegno etico e civile e si propone di sensibilizzare alle problematiche del disagio sociale, della devianza ed alle tematiche della convivenza democratica, della legalità, dell’ambiente, della pace. Tra i vari spettacoli ci sono quelli di soggetti portatori di diverse abilità, dei giovani di San Giuliano di Puglia, dei minori a rischio, dei detenuti, la raccolta fondi per Emergency, i terremotati e le testimonianze eccellenti di personalità quali Gino Strada, Don Luigi Ciotti, Don Tonino Palese, Giovanni Impastato ed altri. Il progetto è una vera e propria manifestazione di arte, teatro, cinematografia, aggregazione. Ogni anno PulciNellaMente conferisce riconoscimenti e segnalazioni a personalità che con il loro impegno nei vari campi dell’arte, della cultura, delle istituzioni si sono particolarmente distinte per la loro attività professionale e civile e per l’affermazione di significativi principi etico -sociali.

Nel 2011, la Rassegna Nazionale di Teatro – Scuola “PulciNellaMente” si è meritata l’attenzione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che conferisce all’iniziativa quattro Medaglie di onorificenza. L’evento è considerato una sorta di “Giffoni del Teatro Scuola” e coinvolge circa cento scuole di ogni ordine e grado provenienti dalle più disparate località italiane.

Il connubio fra arte, espressività e impegno socio-educativo ha fatto di “PulciNellaMente” il palcoscenico ideale di per la formazione promossa da docenti, artisti, operatori sociale e culturali e ha prodotto proficue collaborazioni con realtà quali “Fondazione Città della Scienza” di Napoli, il “Giffoni Film Festival”, il Premio “Massimo Troisi”, Progetto “Punta Corsara”, oltre che con istituti scolastici e facoltà universitarie di tutta Italia.
La Rassegna, dunque, costituisce sia un contenitore progettuale al servizio dell’educazione, della formazione dello spettatore, della ricerca pedagogica, della visibilità di un territorio e di una collettività, che un progetto d’interazione tra scuola e società civile, nonché di promozione di un turismo culturale di qualità.

Per l’edizione 2017 vanno in scena gli alunni del Liceo Scientifico Diaz di Caserta con lo spettacolo “Lassam, Fa a Dio”, seguiti a ruota dal altri tre spettacoli teatrali e tre cortometraggi rientranti della sezione “Pulcinemamente”. poi la sezione “Spulciando” con tre performance coreografiche, tre spettacoli teatrali e un cortometraggio, quindi esibizioni di centri di riabilitazione che ospitano diversamente abili.

Tra i Testimonials dei vari anni, ricordiamo 2003 Dario Fo, 2004 Isa Danieli, 2007 Marco Risi, Patrizio Rispo, 2008 Giorgio Albertazzi, 2009 Michele Placido, 2010 Giancarlo Giannini, 2011 Ugo Gregoretti, 2012 Mariano Rigillo, 2013 Angela Luce.

Maggiori info su Pulcinellamente

Agriturismi Caserta e provincia